1. Home
  2. Notizie ed Eventi
  3. Estrazione gas naturale dal giacimento di Bomba: parere negativo della Regione al progetto CMI Energia

Estrazione gas naturale dal giacimento di Bomba: parere negativo della Regione al progetto CMI Energia

La Regione Abruzzo ha espresso parere non favorevole al nuovo progetto presentato dalla società Cmi Energia (già Forest Cmi, controllata dalla statunitense Avanti Eurogas Limited) che ha riproposto una iniziativa industriale per lo sfruttamento del giacimento di gas naturale “Colle Santo” sito nel territorio dei Comuni di Bomba, Archi, Roccascalegna, Torricella Peligna, Pennadomo, Villa Santa Maria, Atessa, Paglieta e Colledimezzo. Il parere negativo, espresso dal Comitato regionale Via, in occasione della riunione del 5 marzo scorso, è stato recepito dalla Giunta regionale con delibera, e inviato al Ministero dell’Ambiente, che dovrà completare l’istruttoria per la conclusione del procedimento.

Menu