Consiglio Comunale dei Ragazzi

Consiglio Comunale dei Ragazzi - Anno scolastico 2012/2013

Nella Sala Consiliare del Municipio di Paglieta alla presenza del Presidente della Provincia dott. E. Di Giuseppantonio, del Comandante della stazione dei Carabinieri di Paglieta Maresciallo L. Attimonelli,  del Sindaco Ing. N. Scaricaciottoli, della docente vicaria Dottssa Filomena Persicihitti in rappresentanza della dirigente  dell’Istituto Comprensivo, di docenti, di esponenti dell’amministrazione comunale e di tanti genitori, il 18 dicembre, alle ore 18.00 si è svolta, nella sala Consiliare del Municipio di Paglieta, la cerimonia di insediamento del “Sindaco e del Consiglio Comunale dei Ragazzi” per l’anno scolastico 2012/2013.

Il gruppo eletto è risultato così composto:

  • FLORIO Bruno - Sindaco 
  • Andreoli Elisa - Vice Sindaco 
  • Di Giulio Mattia - Consigliere di maggioranza Assessore all’Ambiente
  • Di Silvio Lorenza - Consigliere di maggioranza Assessore all’Istruzione e Cultura
  • La Rocca Lorenzo - Consigliere di maggioranza Assessore all’Ambient
  • Cericola Claudio - Consigliere di maggioranza Assessore al Bilancio
  • Cicchetti Daniele - Consigliere di maggioranza Assessore all’Intrattenimento e Politiche Sociali
  • Di Deo Domenico - Consigliere di maggioranza Assessore allo Sport
  • Tracchia Armando - Consigliere di maggioranza 
  • D’Ortona Alessio - Consigliere di maggioranza 
  • Lombardi Simone - Consigliere di maggioranza 
  • Di Florio Dario - Consigliere di minoranza (Capogruppo)
  • Fortuna Federica - Consigliere di minoranza 
  • Fantini Simone - Consigliere di minoranza 
  • Di Nucci Gionata - Consigliere di minoranza 
  • Gentile Monica - Consigliere di minoranza

Il Sindaco e il suo Consiglio svolgeranno il  mandato elettorale per la durata dell’intero anno scolastico 2012-2013.
Il progetto”Il sindaco dei ragazzi”, coordinato dalla docente Rosanna Virtù, è un’attività laboratoriale di cittadinanza attiva  nel senso più pieno e costruttivo del termine  perché, partendo dalle esperienze quotidiane,  aiuterà i ragazzi  alla comprensione delle problematiche sociali ed ambientali della propria realtà territoriale e del tempo in cui vivono.
Si incontreranno con le tematiche suggerite dalle Indicazioni Ministeriali nella  disciplina di “Cittadinanza e Costituzione” e sperimenteranno l’importanza di un riferimento certo  per la regolamentazione  della vita associata, quale può essere la Costituzione Italiana, di cui ogni ragazzo ha trovato una copia sul tavolo davanti a se quale dono dell’ amministrazione comunale. Questa, in collaborazione con la scuola, ha cercato di far approfondire anche approfittando della disponibilità del sen. in pensione G. de Cinque.

Sarà per loro una splendida occasione per sviluppare la passione del conoscere e del vivere civile per imparare a condividere i valori della democrazia partecipata.

Impareranno ad osservare, a formulare ipotesi risolutive, a fare i conti con i mezzi di cui dispongono e ad effettuare delle scelte di cui saranno direttamente responsabili.
 
I rappresentanti delle Istituzioni presenti hanno incoraggiato i ragazzi affinchè  questa esperienza sai di stimolo alle loro idee, alle loro capacità imprenditoriali e rappresenti, realmente, un  momento di crescita socio-culturale fondamentale per le responsabilità che dovranno assumersi in un prossimo futuro.

Pubblicità legale

Albo pretorio on line

Pubblicazioni di matrimonio

btn iuc

Raccolta differenziata

Edilizia e urbanistica

SUAP

SIT sangro aventino

SASI spa

Beni Comuni