Avvisi Pubblici

Problematiche I.C.I. per i "Fabbricati rurali"

La sentenza della Corte di Cassazione – Sezioni Unite – n. 18565/2009, seguita da numerose sentenze a riguardo, ha fissato criteri interpretativi in senso imperativo in materia di ruralità degli immobili, affermando che in base all'art. 23, c. 1 bis, del D.L. 207/2008, un fabbricato può ritenersi rurale e quindi esente da I.C.I. solo se iscritto catastalmente nelle categoria A/6 (abitazioni di tipo rurale) o D/10 (fabbricati strumentali rurali).

L’Ufficio Tributi intende rendere noto a tutti i proprietari di immobili considerati fino ad oggi “rurali” indipendentemente dal classamento catastale, che in base al quadro normativo oggetto della sentenza si procederà al recupero dell’imposta in base alla nuova interpretazione anche per gli anni pregressi.

Pubblicità legale

Albo pretorio on line

Pubblicazioni di matrimonio

btn iuc

Raccolta differenziata

Edilizia e urbanistica

SUAP

SIT sangro aventino

SASI spa

Beni Comuni